Fit Boxe: cos’è e come funziona

Fit Boxe: cos’è e come funziona

Uno dei metodi migliori per perdere peso in maniera divertente è senza dubbio la Fit Boxe. Si tratta di un allenamento per tutto il corpo, che assomiglia molto al kickboxing e che generalmente viene svolto con un accompagnamento musicale, per scandire bene il ritmo. Sebbene sia nata negli Stati Uniti, ormai è un must anche in Italia, grazie ai suoi numerosi benefici sia a livello psicologico sia a livello fisico.

Se vuoi saperne di più su questo sport, nelle prossime righe vedremo insieme cos’è la Fit Boxe, come funziona, quali sono i benefici e quali i rischi di questa disciplina.

Booking.com

Indice

Cos’è la Fit Boxe e come funziona

La Fit Boxe è una tipologia di allenamento funzionale che permette di perdere molto peso e di bruciare i grassi in maniera divertente, a ritmo di musica. Nello specifico, consiste nel dare colpi a un sacco da boxe, da cui deriva il nome, indossando dei guantoni. Proprio il fatto che si lavori a ritmo di musica consente di ritmare anche i calci e permettere il lavoro di tutte le maggiori fasce muscolari del corpo.

La differenza con la boxe tradizionale sta proprio in questo: non bisogna colpire con pugni e calci un avversario, ma soltanto il sacco. La durata di una seduta di allenamento di Fit Boxe è generalmente di circa mezz’ora, e possono essere bruciate fino a 500 calorie totali. Inoltre, è un tipo di allenamento molto utile, in quanto permette di imparare mosse base di autodifesa e di arti marziali combinate insieme.

In cosa consiste la Fit Boxe

Intanto ti dico che nella Fit Boxe è necessario bendare correttamente le mani ed i polsi con nastri appositi che prendono il nome di taping, e servono per proteggere completamente gli arti superiori da eventuali infortuni. Come in qualsiasi altro sport, prima di iniziare l’allenamento è bene fare un po’ di riscaldamento muscolare, seguito da una fase di attivazione, che, anche in questo caso, riduce il rischio complessivo di infortuni durante l’allenamento.

Una lezione di Fit Boxe in palestra

Una volta terminato il riscaldamento, è possibile iniziare ad allenarti infilandoti i guanti e praticando alcuni dei movimenti più comuni nel mondo della boxe. Ad esempio, potrai dare dei pugni al sacco con entrambe le mani (in posizione montante oppure diretto), dare calci al sacco con entrambe le gambe e tanto altro.

Durante l’allenamento generalmente sei sotto la supervisione di un istruttore, che ti indica i movimenti da compiere ed i metodi migliori per evitare eventuali traumi.

Segue una fase di defaticamento che puoi fare con del classico stretching.

Vantaggi e benefici della Fit Boxe

Sono numerosi i benefici che si possono trarre da una seduta intensa di Fit Boxe, sia a livello psicologico che a livello fisico. Tra i principali vi è sicuramente il fatto che riduce notevolmente lo stress, in quanto, così come in molti altri sport, consente il rilascio di endorfine. Le endorfine sono ormoni che migliorano l’umore e sono gli stessi che aumentano dopo una bella scorpacciata di cioccolata.

Sempre da un punto di vista psicologico, la Fit Boxe consente di sfogarsi e liberare la mente, specialmente se praticata in gruppo.

Ancora, a livello fisico, la Fit Boxe consente di migliorare l’attività dell’apparato respiratorio, in quanto si tratta di un’attività aerobica con momenti anaerobici. Inoltre, questa disciplina migliora la struttura fisica muscolare e permette di allenare tutto il corpo: braccia, gambe, petto, spalle, addome.

Naturalmente, se sono le prime volte che fai Fit Boxe, inizialmente farai un po’ di fatica a praticarla, ma dopo poche sedute noterai un incremento della forza ed una maggiore tonificazione muscolare.

Una lezione di Fit Boxe in palestra, nel dettaglio una ragazza che sta tirando un calcio contro il sacco rosso

Ricordiamoci anche che a Fit Boxe può aiutare a dimagrire, ma da sola non basta: la gran parte del lavoro lo svolge l’alimentazione. La Fit Boxe svolge solo un aiuto importante ma non è sufficiente se non si segue un’alimentazione corretta e uno stile di vita sano in tutto e per tutto. In particolare, questo sport è utile per aumentare la massa magra, e dunque i muscoli, diminuendo quella grassa. Ciò facilita notevolmente il dimagrimento perché i muscoli bruciano un quantitativo di calorie nettamente superiore rispetto alla massa grassa.

Essendo un allenamento aerobico permette di bruciare molti grassi, e quindi permette di aumentare il metabolismo e migliorare il funzionamento dell’apparato cardiocircolatorio.

Come abbiamo già detto, la Fit Boxe ha anche un impiego pratico, perché ti consente di imparare le tecniche di autodifesa migliori divertendoti.

Nel complesso si può dire che la Fit Boxe sia uno sport utile per riequilibrare la composizione corporea divertendosi, per dimagrire e perché no, migliorare l’umore ed alzare l’autostima!

Rischi

Il rischio principale del praticare la Fit Boxe è legato a traumi causati da pugni e calci sferrati male contro il sacco da boxe. Questi possono riguardare le articolazioni di polso, caviglia, piede e spalla. Per abbassare il rischio di traumi è sempre consigliato essere seguiti da un valido personal trainer, svolgere un buon riscaldamento e saper bendare bene mani e polsi con i taping.

Questi li hai già letti?
  Lunedìletter

In esclusiva per te l'eBook per iniziare a fare sport!

Logo di Fuori di Fitness

Newsletter

Approfondimenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta!
In regalo per te l’eBook con trucchi e consigli per iniziare a fare sport!



Logo di Fuori di Fitness

Newsletter

Approfondimenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta!
In regalo per te l’eBook con trucchi e consigli per iniziare a fare sport!