Nuovo canale Telegram
Non perderti più niente!
Scarpe Zumba: guida all’acquisto

Scarpe Zumba: guida all’acquisto

L’idea di cercare un nuovo paio di scarpe sul sito di Zumba è ottima… ma ora ti ritrovi a fissare il vuoto perché ti sono apparsi migliaia di articoli e non sai più dove guardare… non ti preoccupare!

So bene cosa si prova: tutti una volta nella vita si sono persi sullo shop Zumba Wear! Tutti quei colori, quelle taglie e le nuove collezioni fanno sempre perdere la testa. Beviti un bicchiere d’acqua e continua a leggere questo articolo, oggi vediamo insieme come scegliere il tuo nuovo paio di scarpe per Zumba!

Come un ciclista deve saper scegliere la sua bicicletta, per Zumba è fondamentale saper scegliere una buona scarpa. Vediamo cosa considerare quando scegli una buona scarpa per arrivare a Zumba anche con un certo stile.

Indice

Come scegliere la scarpa Zumba

Considera sempre una cosa: non esiste una guida universale nella scelta della scarpa perfetta! Se chiedi ai tuoi amici e ai compagni di corso quale sia la scarpa migliore molti ti diranno di trovarsi bene con la scarpa da hip-hop (la famosa scarpa alta con la suola piatta) ed altri ti diranno che non rinuncerebbero mai alla loro scarpa bassa perché più leggera e flessibile. Allora chi dice la verità? In fondo hanno tutti ragione perché star bene dentro un paio di scarpe è molto soggettivo e non è detto che tutti sentano lo stesso bisogno di ammortizzare l’impatto o la necessità di una scarpa ultra leggera. Quindi da cosa dipende? I fattori sono molti: la corporatura e l’anatomia del piede (pensa a chi ha il piede lungo e magro), i muscoli sviluppati nelle gambe che influiscono sull’agilità ma anche i traumi che una persona può aver subito ai piedi e agli arti inferiori sicuramente influenzano la scelta.

Certamente possiamo dire che per fare Zumba serve una buona scarpa che sia robusta e allo stesso tempo abbastanza leggera per accompagnare tutti i movimenti, dalla salsa al reggaeton. Vediamo cosa bisogna guardare in una scarpa Zumba Fitness.

Sesso

Sei un uomo o una donna? Sembra banale ma la prima cosa da guardare quando scegli un buon paio di scarpe è il sesso di chi le indosserà. Le scarpe da donna sono studiate in maniera molto diversa da quelle fatte per l’uomo, il corpo e l’anatomia plantare è differente tra i due sessi. Quindi, il primo punto è questo: scegli solo le scarpe del tuo sesso.

Scarpa Zumba modello Air Remix

Flessibilità

Il secondo punto da considerare è la flessibilità, cioè l’attinenza di una scarpa ad assumere una determinata configurazione per accompagnare la pianta del piede durante i salti e i passi di merengue. Come si capisce se una scarpa è flessibile? Si prende in mano e si comincia a flettere come se fosse una molla, aprendo e chiudendo la suola su sé stessa. A questo proposito Zumba vende anche un tipo di scarpa che magari non ti piacerà troppo (sono gusti) con due suole separate che danno una flessibilità maggiore nel movimento, il piede si flette meglio e le due suole sorreggono sia la parte anteriore sia quella posteriore lasciando piena libertà di movimento centrale.

Supporto alla pianta

Scarpa alta o scarpa bassa? Questa scarpa mi reggerà la pianta del piede? Come ti ho detto sopra, molte persone preferiscono una scarpa più alta per sentire il tallone protetto dal rialzo posteriore che copre anche la caviglia mentre altre preferiscono una scarpa bassa ma avere la sensazione che la superficie dell’avampiede sia ben protetta quando viene poggiata sul pavimento.

Scarpa Zumba modello Energy Boom

Leggerezza

La mia scarpa è leggera? Più la scarpa è pesante più sarà difficile fare movimenti ampi perché non potrai portarti dietro il peso della scarpa su ogni singolo passo di Zumba. Perciò un’altra cosa fondamentale da tener d’occhio è che la scarpa sia il più possibile leggera.

Scarpa Zumba modello Fly Fusion

A che ora provare le scarpe

Lo sai che c’è un momento della giornata migliore anche per provare un paio di scarpe? Quando? A fine giornata! Il momento consigliato per provare le scarpe è dopo un’intera giornata di stress ai piedi, questo perché saranno più gonfi e stanchi dopo aver attraversato il peso di tutta la giornata e si capirà molto più velocemente se una scarpa ci avvolge o risulta fastidiosa ai piedi poco riposati. Considera che dovrai farci un’intera lezione di Zumba più volte a settimana e probabilmente in tardo pomeriggio quando il piede sarà stanco e più gonfio.

Scarpe per STRONG Nation™

STRONG Nation™ è una disciplina che ha un impatto diverso dalla Zumba classica perché prevede slanci e calci tipici di un esercizio ad alta intensità. La scarpa per STRONG Nation™ è bassa e flessibile apposta per questo tipo di allenamento.

Scarpa per STRONG by Zumba modello Fly Fit

Controindicazioni generali

Se hai avuto traumi e stai uscendo da una riabilitazione o è comunque molto (troppo?) tempo che non ti muovi ti consiglio di andare dal tuo medico prima di acquistare un paio di scarpe. Ti conviene sentire cosa ti dice, è probabile che ti consigli una scarpa diversa per ripartire dopo una riabilitazione o un tipo di scarpa apposta per ricominciare a muoverti.

Un altro consiglio che noi di Fuori di Fitness teniamo a darti è il seguente: usa le scarpe con cui fai Zumba solo per fare Zumba! Non usare queste scarpe al di fuori della lezione, magari per andare in giro. Ti dico questo perché se ci vai in passeggiata (che fa stile) o le usi per andare a fare la spesa (fa ancora più stile) il movimento della camminata è totalmente differente da quello che fai ballando in palestra e la scarpa si deforma e si consuma in punti che non sono gli stessi punti in cui si consumerebbe se tu ci facessi solo Zumba. Piuttosto comprane due paia, con uno ci vai a la lezione e con l’altro ci vai in giro!

Questi li hai già letti?

Ti è piaciuto questo articolo? Un bonus per te!

Stai accedere alla community, ricevere contenuti riservati, scoprire novità e migliorare il modo in cui fai sport. È completamente gratis!

Iscrivendoti riceverai gratuitamente l'ebook con consigli e tips per iniziare a fare attività fisica! Come iniziare a fare sport - ebook gratuito che riceverai iscrivendoti alla newsletter di Fuori di Fitness

Odiamo lo spam.
Il tuo indirizzo email non sarà venduto o condiviso con nessun altro.

Acconsento alla Privacy Policy di Fuori di Fitness

Logo di Fuori di Fitness

Un bonus per te!

Iscriviti alla newsletter e, per te che sei lettore di Fuori di Fitness, in omaggio l’eBook su come iniziare a fare sport!

È completamente gratis!

Immagine dell'ebook gratuito per iniziare a fare sport, in regalo se ti iscrivi alla newsletter gratuita di Fuori di Fitness

Logo di Fuori di Fitness

Unisciti alla community!

Stai per accedere a contenuti riservati, novità e consigli per il tuo sport. Iscrivendoti riceverai gratis l’ebook con consigli e tips per iniziare a fare sport!

Odiamo lo spam. Il tuo indirizzo email non sarà venduto o condiviso con nessun altro.